Sorridere alla realtà.

Tutto è ancora confuso. Quelle immagini vagano nella mia mente come nebbia che si dissolve nell’aria, diventando parte integrante delle delusioni dell’anno. Per un momento mi ritrovai a ringraziare il Signore per ciò che mi aveva donato, e un istante dopo erò lì a chiedergli perché mi facesse soffrire tanto. Mi guardo allo specchio, guardo una sua foto, e mi rendo conto di quanto sia idiota. Idiota, perché soffro senza motivo; idiota, perché provo sentimenti senza concreticità per provarli. Ed è così che mi rendo conto di quanto debba ancora crescere, maturare, e scoprire la vita, il mondo. Leggo i miei interventi sul vecchio blog; sorrido, perché mi rendo conto che sono cresciuto, di aver fatto progressi, esperienze che mi hanno sviluppato la visione generale delle cose. In fondo, sono felice che la mia vita sia cambiata, e per molte cose non tornerei indietro. Sembra strano ma, a pochi giorni dalla chiusura di quest’anno, sorrido per come tutto sia diverso rispetto ad un anno fa. E, forse, sto imparando a conoscere la felicità.
Annunci

4 thoughts on “Sorridere alla realtà.

  1. So che ti piacciono i miei commenti,e per questo eccomi qui anche stavolta:credo che abbiamo un sesto senso,stavo per scrivere un intervento sul mio blog,ma lo faccio dopo aver commentato cio’che hai scritto.Sorriderai ancora di piu’col tempo leggendo le vecchie cose e ti sentirai ancora piu’idiota.Quando succedera’tutto questo,allora starai iniziando solamente a crescere.La felicita’?Bellissima,e deve durare anche pochissimo,l’unica cosa che auguro alla gente e’la serenita’,forse ancora piu’difficile da raggiungere!!!!!auguroni di buon Natale e buon anno

    Mi piace

  2. Sai ale, nella vita non si finisce mai di maturare, c’è sempre qualcosa in più da raggiungere, non se ne ha mai abbastanza! Le cose cambiano, è un processo naturale, e se non accadrebbe tutto quello che ci accade ogni giorno di bello o di brutto magari non potremo cambiare mai strada, non ameremo mai, non avremo mai un figlio, non riusciremo mai a cadere e a provare la gioia della ”risalita”! La vita è un continuo viaggio ”on the road” non sappiamo mai chi sarà il prossimo volto che incontreremo, non sappiamo mai chi ci darà il prossimo passaggio, chi non si fermerà al nostro ”autostop”, chi ci farà male e chi curerà le nostre ferite… ed infondo questo è il bello!

    Mi piace

  3. Beh credo ke tu sia maturo rispetto ad altri 17enni ma di crescere e imparare non si finisce mai!!!Sono contenta che sorridi e che sei felice..X quanto riguarda qll ke hai scritto,io nn credo ke tu sia un idiota..ti 6 innamorato della persona sbagliata,a tutti è successo ma nn x qst siamo idioti..all’amore nn si comanda!Sorridi e vai avanti..un tuo sorriso può davvero far felice qlk…Ti vojo beneGiulia

    Mi piace

  4. ale…finalmente posso dire anke io ke sto conoscendo la felicità…nn mi sembra vero ma è così…ho buttato all’aria cose importanti x cui ho sofferto…ed ora mi chiedo..mica erano poi così importanti???…un bacio…BUON NATALE E BUON ANNO…TVUMDB

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...