Mani in alto.

Ho pensato che esternando la mia interiorità attuale avrei dato troppa soddisfazione a chi, in questo periodo, desidera proprio che io stia così. Negli ultimi tempi mi sono circondato di brutta gente, persone prive di valori, d’affetto, persone a cui, in un modo o in un altro, ho offerto ingenuamente il mio cuore e la mia fiducia. Ne sto decisamente pagando le conseguenze, e credo che pagherò ancora per molto. Conseguenze a cui sono voluto andare io stesso incontro, con la mia eccessiva bontà d’animo, vera causa di tutti i miei mali. Sono triste, devo ammetterlo, ed è una tristezza che mi corrode sempre di più, alla quale nemmeno io, in fondo, riesco a dare una spiegazione ben precisa. Vi è mai capitato di sentirvi come se aveste perso la rotta della vostra vita? Vi è mai capitato di sentirvi costantemente in fuga dalla tristezza? Vi è mai capitato, nonostante foste circondati da tante persone "che vi vogliono bene", di sentirvi soli? A me sì, ora. Ed è l’alternanza tra l’essere e l’apparire che rende tutto ancora più straziante. A questo punto, dopo aver svelato cosa si cela dietro l’ingenuità del mio sorriso e dietro la mia frivola euforia, non mi resta altro da fare che chiudere con tanta tristezza il penultimo mese di un anno emotivamente intenso, con la profonda, ingenua, speranza di poterlo chiudere vivendo bellissime emozioni. Buon Dicembre a me.
Annunci

One thought on “Mani in alto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...