Il dolore nel guardare la realtà.

Un caro amico mi parla di felicità, in questo 5 Marzo iniziato da poco, in questo periodo della mia vita in cui forti emozioni si scontrano con forti delusioni, trasformando la mia esistenza in un’illusione. E l’illusione porta questioni, interrogativi sul mio futuro ai quali non saprei dare la minima risposta. Mi sento nel pieno di un uragano, senza via d’uscita. Pensiamo che la felicità sia bellezza, giovinezza, soldi. Per quanto mi riguarda, la felicità è "Amore", quel sentimento che tanto corrode l’animo di tutti noi, che spesso ci fa chiedere: "Esiste davvero?". Esiste, ma non è mai corrisposto come vorremmo che fosse. Ed è in questa notte di fine inverno, con tutto il mondo sulle mie spalle, che mi rendo conto di non essere felice. Cerchiamo la felicità nel curarci l’aspetto fisico, nel guadagnare soldi, nell’avere una vita sociale da fare invidia a Paris Hilton, nel sesso occasionale (beato chi ci riesce). E dietro tutto ciò? Il vuoto. Vado a dormire, domani mi sveglierò col solito sorriso a 32 denti, e dirò: "Era solo una serata ‘no’". Notte.
Annunci

One thought on “Il dolore nel guardare la realtà.

  1. Prova a levare lo sguardo…ad allargare i tuoi orizzonti…a mettere un punto…ed andare accapo!Io ti sostengo da qui………..mio piccolo ICARO!Ti porto nel cuore…perkè è lì il tuo posto!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...