Reazione a catena.

Mesi fa giocavo col destino, definendo segni "predestinati" quelle che, in realtà, erano solo banali coincidenze. Oggi è tutto diverso. In parte, credo che ognuno sia ideatore del proprio destino. Siamo noi a decidere ogni svolta che prendono le nostre vite. Ma ad ogni azione corrisponde una reazione, e lì entra in atto il potere del destino, quelle conseguenze che provengono da tutte le nostre azioni passate, facendoci vivere il presente. A volte ci ritroviamo in situazioni, legami, e magari amori, che non ci saremmo mai immaginati di vivere. Sta succedendo a me. E’ tutto così assurdo, così divertente, così intrigante, in fin dei conti. Se non avessimo sprecato delle opportunità, non ne avremmo avuto un’altra, e chissà quanto sarebbero state diverse le nostre vite. Chissà a quante belle cose avremmo rinunciato, e chissà a quante abbiamo già rinunciato, senza saperlo. Vedo la mia vita, oggi, come un immenso puzzle che, esperienza dopo esperienza, aggiunge un tassello, completandosi sempre di più. Quel puzzle un giorno sarà completo, e sarà allora che il mio destino avrà finito la sua opera. Stasera sono rimasto a casa, volutamente. Sempre perché siamo noi a costruirci il tutto, siamo noi a lanciare i dadi, siamo noi a muovere le pedine del nostro gioco. Ed è così che mi preparo a vivere l’ennesima "coincidenza" della mia esistenza, consapevole, questa volta, che si tratta di una reazione a catena.
Annunci

2 thoughts on “Reazione a catena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...