L’immortalità.

Viviamo di ricordi che sono racchiusi nel nostro cuore, e ce li ritroviamo davanti agli occhi nei giorni della nostra vita quando meno ce lo aspettiamo. Questo è risaputo, e l’ho scritto qui sopra fino ad averne la nausea. Il fatto è che mai come ora mi rendo conto di quanto siano vivi quei ricordi nei nostri cuori, senza mai riuscire ad eliminarli. Di solito diciamo: "Basta! Da oggi resetto la mia mente, e la mia vita", ma non lo facciamo mai per davvero. Perché è così che deve essere. Non possiamo controllare la nostra mente e i nostri pensieri, perché si impongono su noi stessi, a volte senza farci vivere serenamente. E’ straziante, ma è anche questo che ci rende vivi; è per questi momenti, queste sensazioni, per queste cose indimenticabili che viviamo. Ed è per questo che tutto ciò che ci lega al nostro passato non è mai del tutto tale, perché l’immortalità di questi ricordi li rende eterni, e parte del nostro presente. Parte del nostro futuro.

for @.
 

Nel bene e nel male.
Annunci

One thought on “L’immortalità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...