Dentro di me, fino in fondo.

"Guardami.
Prendi la mia mano…
Perché sembriamo degli estranei quando il nostro amore è forte?
Perché vai avanti senza di me?

Potrei credere che tu sia qui.
E’ l’unico modo affinché io veda chiaramente…
Cos’ho fatto?
Tu sembri andare avanti facilmente.

Potrei aver fatto in modo che finisse.
Ti prego, perdonami.
La mia debolezza è stata causa del nostro dolore,
e questa canzone è per scusarmi.

Di notte prego
perché il tuo viso possa presto scomparire.

Ogni volta che provo a volare
cado senza le mie ali.
Mi sento così piccolo…
Credo di aver bisogno di te.

Ed ogni volta che ti vedo nei miei sogni
vedo il tuo viso.
Mi ossessiona…
Credo di aver bisogno di te.

Dopotutto."

 

E all’improvviso ti rendi conto di aver sbagliato tutto, ogni tua mossa, fino a pentirti di te stesso. A volte chiudiamo un occhio, e andiamo avanti. Altre ci blocchiamo, ci ossessioniamo, e vogliamo far di tutto per rimediare. Un pò come me, in questa malinconica serata di primo autunno, dove ho capito di aver deluso l’unica persona che per il resto della mia vita riuscirò solo ad amare. Amare, con tutto me stesso, col ricordo nella mia mente, e coi sentimenti vivi nel mio cuore. Un amore che se un giorno ritornerà ad essere realtà mi renderà l’uomo più felice del mondo. Scrivo queste parole, con onestà, sincerità. Col mio cuore. Lascio l’orgoglio altrove. Mi ha causato troppi guai.

Questo è il tuo @le.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...