Inno.

Onoriamo le persone di cui sentiamo la mancanza, perché hanno fatto in modo che la sentissimo. Onoriamo le delusioni, tutte, perché ci hanno aperto gli occhi quando li avevamo chiusi. Onoriamo la fiducia persa, perché ci ha salvato da chi non la meritava. Onoriamo le telefonate ed i messaggi che abbiamo atteso e mai ricevuto, quel silenzio più onesto di mille parole e frasi dette. Onoriamo i due di picche, perché ci hanno riportato coi piedi per terra insegnandoci che la vita è una ruota che gira, e che il karma è una cosa seria. Onoriamo le lacrime, perché ci fanno sentire vivi. Onoriamo l’amore, perché è intenso e dura poco. Onoriamo la solitudine, perché ci ha obbligati ad affrontare noi stessi, e a conoscerci. Onoriamo la tristezza, perché ci lascia una volta assicurata che siamo diventati abbastanza forti. Onoriamo le cadute, perché senza di esse non avremmo potuto trovare la forza per rialzarci. Onoriamo la forza, perché ci ha insegnato che tutto il male può passare se lo desideriamo. Onoriamo la paura, perché ci ha fatto diventare grandi. Onoriamo la cattiveria ricevuta, perché ci ha fatto capire che siamo stati veramente importanti. Onoriamo i rimpianti, perché più ne abbiamo, più capiamo che non dovremmo averne e meno ne avremo. Onoriamo i sogni non realizzati, perché torneranno a stimolarci quando non riusciremo più ad averne di nuovi. Onoriamo l’inferno, perché ci ha fatto incamminare alla ricerca del paradiso. Onoriamo il buio, perché un giorno potrà fare spazio alla luce. Onoriamo noi stessi, perché abbiamo percorso duri cammini e strade buie.

Ed è dopo tutto questo che oggi siamo qui.

Annunci

One thought on “Inno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...